Se ne va un altro personaggio storico di Scicli: si è spento Aldo Ingallinesi

aldo-ingallinesi2.jpg

Aldo Ingallinesi era un personaggio di Scicli, icona di un passato ormai andato, uno di quelli che hanno fatto la storia del costume della città. Esponente storico del locale Partito Liberale, anticomunista convinto in un paesino da sempre rosso, si è spento ieri all’età di 77 anni. 

Il suo epico bar nella centralissima via Nazionale, il Brasil Gusto, è anche storica torrefazione, vero e proprio monumento alla Scicli che fu, che racconta, attraverso il profumo del caffè appena macinato e i colori di uovi di Pasqua e caramelle, l’emozione di chi entra in un luogo di dolcezze e cose buone. E’ stato scelto come set cinematografico dalla fiction “Il Giovane Montalbano”, diventando il “Bar Castiglione”.

Fino a poche settimane fa, era possibile vederlo aggirarsi dietro il bancone a fare caffè o a sistemare cioccolatini e colombe pasquali. Da qualche tempo, tuttavia, aveva lasciato la gestione del suo storico bar al figlio Fabio.

Chi lo ha conosciuto, lo ricorderà sempre come un personaggio bonario, arguto e amante dell’ironia. Scicli oggi perde un pezzo della sua storia. Sentite condoglianze da parte della redazione alla famiglia.

aldo ingallinesi

Condividi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *