Il consigliere Scimonello fa pace con il sindaco e vuole dare slancio all’azione amministrativa

Scimonello-Guglielmo.jpg

Si è svolto all’insegna della partecipazione, l’incontro che ha visto riuniti nel fine settimana, nella sede dell’ex Comitato elettorale (rotatoria di V.le I° Maggio – Jungi), i candidati della lista “Enzo Giannone Sindaco”, assieme ai numerosi amici, simpatizzanti e sostenitori che hanno condiviso e premiato il progetto del neo primo cittadino di Scicli. Erano presenti all’appuntamento anche i due consiglieri comunali eletti nella lista civica: Guglielmo Scimonello e Lorenzo Bonincontro.

L’occasione è stata utile per valutare concordemente circa l’opportunità di dare vigore e impulso al progetto contenuto nel programma elettorale che ha visto trionfare il Sindaco Enzo Giannone e le quattro liste della coalizione (Start Scicli, Enzo Giannone Sindaco, Cittadini per Scicli e Scicli Bene Comune).

Dopo un ampio e articolato dibattito, l’assise ha deciso all’unanimità dei presenti di dare corso alla costituzione di un movimento politico-culturale che abbia come scopo fondamentale di dare un contributo fattivo e propositivo per il rilancio economico e sociale della Città di Scicli … verso una crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva, con particolare riguardo alle persone più deboli.

Tale movimento civico, apartitico ma politico, si prefigge, inoltre, di sensibilizzare i cittadini sciclitani sui principali temi che riguardano il territorio comunale, come la cura e la manutenzione del verde pubblico e dell’arredo urbano, mobilità urbana, parcheggi e sosta strisce blu, riqualificazione dei quartieri più degradati in città, più attenzione per i cittadini delle borgate, più presenza degli agenti di polizia municipale nelle zone decentrate e nei quartieri isolati, in particolare nelle fasce serali.

A conclusione dei lavori e all’unanimità dei presenti è stato deciso che, nei prossimi giorni, si procederà alla convocazione di un’apposita Assemblea Costituente, per partire con le adesioni e fissare azioni, obiettivi e misure di perfomance, per definire l’assetto organizzativo e programmatico della nuova Associazione politico-culturale.

A tal fine l’assemblea ha deciso di nominare un Coordinamento provvisorio, costituito da Gabriella Xilurakis, Enzo Carnemolla, Roberto Joe Di Gabriele, Bartolomeo Epiro, Giuseppe Ficili, Paolino Gambuzza e Antonino Speranza.

Gabriella Xilurakis, Enzo Carnemolla, Roberto Joe Di Gabriele, Bartolomeo Epiro, Giuseppe Ficili, Paolino Gambuzza, Antonino Speranza

Condividi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *