Ancora roghi in spiaggia a Scicli. Il sindaco: “Nessun timore. Scicli è con noi”

canne-bruciate.jpg

In seguito ad alcuni episodi incendiari di probabile natura dolosa perpetrati stanotte e aventi di mira cassonetti per la raccolta rifiuti e le canne spiaggiate lungo il litorale, il sindaco di Scicli Enzo Giannone, a nome dell’amministrazione comunale, dichiara: “Abbiamo intrapreso, in questa città, un cammino di legalità, con il conforto della Prefettura e delle forze dell’ordine. Nell’attesa di avere le opportune informazioni sugli sviluppi delle indagini, speriamo fortemente che detti episodi non siano in correlazione con l’esperienza politica ed amministrativa in atto contrassegnata dall’impegno forte e costante in direzione dell’affermazione dei valori della legalità all’interno della comunità”.

“Proseguiremo – conclude il primo cittadino – lungo questa direttrice etica, sapendo che Scicli è con noi”.

Condividi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *